Se desideri un giardino impeccabile, dove tutti gli elementi sono in armonia tra loro e niente è fuori posto, allora hai bisogno di un progetto!

Il perché di una progettazione te lo spieghiamo subito nelle prossime righe!

 

Partiamo da una premessa: il giardino non è solo un luogo dove accostare in maniera casuale piante diverse e qualche arredo.

Devi, invece, porti delle domande precise in fase di realizzazione, e un progetto risponde proprio a queste domande.

victoria-garden-2212249_1280

Le 6 domande a cui dovresti rispondere per progettare un giardino perfetto:

 

1. Come voglio utilizzare il mio giardino? A cosa mi serve?

Questa è la domanda di fondo. Devi capire se vuoi un giardino per fare dei banchetti con gli amici, se quello spazio sarà anche luogo di svago per i tuoi bambini, oppure se destinato solo al relax. 

La disposizione degli elementi terrà conto di questi ed altri bisogni specifici.

 

2. Quali piante voglio coltivare?

Le piante in giardino devono sempre sposarsi con l’ambiente in cui sono inserite e con la naturalezza del paesaggio. Inoltre, devi scegliere le piante non solo in base al tuo gusto personale, ma anche tenendo conto delle condizioni climatiche.

 

3. Quali sono i punti di forza del mio giardino?

Ogni angolo del tuo spazio verde ha le sue caratteristiche: progetta il giardino evidenziandone i punti di forza e nascondendone i difetti.

Questo significa tener conto di tre concetti importanti: proporzione, unità e linee geometriche.

Primo, tutto ciò che inseriamo deve essere proporzionato al giardino; secondo, gli elementi devono essere armoniosi tra di loro; e terzo, bisogna sviluppare lo spazio sia in verticale che in orizzontale.

 

4. Come scelgo gli arredi?

Per il tuo giardino devi scegliere arredi di qualità in grado di: resistere alle condizioni atmosferiche e unire comodità e design. 

garden-831995_1280

 

5. Come mantengo sempre luminoso e in salute il mio giardino?

In fase di progettazione occorre valutare anche l’impianto di irrigazione in grado di garantire al tuo giardino l’apporto d’acqua necessario.

 

6. Come mi proteggo dagli insetti?

Nella fase di progettazione del tuo giardino dovresti tener conto anche di un sistema che tenga fastiosi insetti, soprattutto le zanzare, lontani da te in maniera da goderti appieno i tuoi momenti di relax.

A tale scopo noi forniamo un sistema totalmente automatizzato e domotico: il sistema Sainz.

 

Ecco che realizzare un giardino è molto più complicato di quanto sembri. Ma qualunque siano le vostre esigenze, Matozzo Giardini è pronta ad esaudirle!

Chiamaci e progettiamo insieme il giardino dei tuoi sogni!