Agosto è finito ed è tempo di rimboccarsi di nuovo le maniche e mettersi a lavoro, perché il mese di settembre richiede un impegno non trascurabile in giardino.

Infatti, questo è il mese in cui preparare il giardino affinché resista nei mesi più freddi e porre le basi per la prossima primavera!

 

Vediamo allora i vari lavoretti da fare a settembre.

#1: Come prima cosa rimuovi le piante che si sono appassite per via del caldo o perché hanno concluso il loro ciclo vegetativo annuale.

#2: Se il tappeto erboso è malconcio questo è il mese adatto per prepararne uno nuovo che risulterà pronto prima dell’inverno.

yorkshire-2792610_1280

#3: Questo è anche il mese ideale per piantare nuove piante o alberi in vista della prossima primavera.

#4: Se alcune piante che possiedi sono cresciute troppo di volume puoi procedere alla loro potatura per conferirle di nuovo un aspetto ordinato. 

#5: Per chi vuole un giardino grazioso anche a settembre, può sempre decidere di piantare dei nuovi fiori e piante adatte a questo mese. Ce ne sono diversi: gli astri, noti come settembrini; l’anemone giapponese, o ancora la zinnia e la prunella.

asters-4510639_1280

#6: Infine ci sono la messa a dimora delle piante che temono il freddo e la riduzione delle irrigazioni per evitare ristagni idrici.

 

Come puoi vedere le cose da fare in giardino questo mese non mancano!

Rimuovere le piante appassite, rinnovare il tappeto erboso, piantare nuovi alberi in vista della primavera, eseguire una leggera potatura dove necessario e ridurre le irrigazioni.

Quindi non perdere tempo e mettiti a lavoro!